2. CodyTrip

La seconda proposta che vi facciamo per partecipare a CodeWeek 2020 è decisamente inconsueta: si tratta di CodyTrip, un viaggio d’istruzione online di due giorni, all’insegna del coding. Il viaggio è organizzato come una vera gita scolastica, ma si svolge interamente online, prevede attività di coding ed è completamente gratuito, come ogni attività di CodeWeek. Trovate a questo indirizzo tutti i dettagli e le modalità di partecipazione: http://codemooc.org/codytrip

CodyTrip si svolgerà il 10 e l’11 dicembre 2020 e vi porterà alla scoperta di Urbino, città natale di Raffaello Sanzio, centro storico Unesco e culla del Rinascimento. Se decidete di partecipare con la vostra classe, potete registrare sulla mappa di CodeWeek un’attività “presenziale privata” (trovate qui la descrizione delle tipologie di attività) intitolata “La classe … partecipa a CodyTrip Urbino“. Specificate come date quelle di effettivo svolgimento (10-11 dicembre 2020) e come luogo quello della vostra scuola (che è il luogo da cui voi e i vostri studenti seguirete la gita in diretta).

Questa proposta serve a chiarire due aspetti importanti delle attività di CodeWeek:

  • il primo è che potete organizzare e caricare attività anche al di fuori del periodo 10-25 ottobre;
  • il secondo è che ogni attività online aperta alla quale deciderete di aderire con la classe, potrà essere da voi registrata come attività presenziale privata.

Suona strano ma è così: se seguite da scuola un’attività online aperta, per i vostri alunni l’attività si svolge in classe, e quindi in presenza, e in un gruppo chiuso, e come tale privato nel gergo adottato da CodeWeek.